Discussione:
clonare sda
(troppo vecchio per rispondere)
Max
2010-11-02 08:38:51 UTC
Permalink
Salve,
vorrei se è possibile, mettere in cron qualcosa che ogni notte mi
clonasse sda su sdb.
Ho una ubuntu server 10.10 64bit.

Grazie

Max
Lem Novantotto
2010-11-02 09:39:42 UTC
Permalink
Post by Max
Salve,
vorrei se è possibile, mettere in cron qualcosa che ogni notte mi
clonasse sda su sdb.
Sì con riserva: dipende da che cosa c'è su sda e sdb. ;)

A parte gli scherzi: ma sei sicuro di voler fare proprio questo, una
clonazione del raw device? O vuoi fare un backup o una sincronizzazione
di qualche filesystem, o di parte di qualche filesystem?
--
Bye, Lem
Ceterum censeo ISLAM esse delendum
_____________________________________________________________________
Non sprecare i cicli idle della tua CPU. Usali per qualcosa di utile.
http://orbit.psi.edu/ http://www.worldcommunitygrid.org/index.jsp
http://boinc.berkeley.edu/projects.php
Max
2010-11-02 10:03:27 UTC
Permalink
Post by Lem Novantotto
Post by Max
Salve,
vorrei se è possibile, mettere in cron qualcosa che ogni notte mi
clonasse sda su sdb.
Sì con riserva: dipende da che cosa c'è su sda e sdb. ;)
A parte gli scherzi: ma sei sicuro di voler fare proprio questo, una
clonazione del raw device? O vuoi fare un backup o una sincronizzazione
di qualche filesystem, o di parte di qualche filesystem?
Ciao,
su sda, c'è tutto il sistema operativo diviso in varie partizioni.
Su sdb vorrei avere la stessa sistuazione di sda in modo che se sda si
rompesse potrei staccare sda e partire con sdb.

A me basterebbe anche fare una prima clonazione totale e poi
sincronizzare solo una partizione quella che contiene i dati ovvero /u

Grazie

Max
Lem Novantotto
2010-11-02 10:36:14 UTC
Permalink
Ciao,
su sda, c'è tutto il sistema operativo diviso in varie partizioni. Su
sdb vorrei avere la stessa sistuazione di sda in modo che se sda si
rompesse potrei staccare sda e partire con sdb.
A me basterebbe anche fare una prima clonazione totale e poi
sincronizzare solo una partizione quella che contiene i dati ovvero /u
Per i soli obiettivi che hai descritto, e visto che i due dischi sono
entrambi interni e sempre connessi all'alimentazione (salva comunque la
possibilità di tenere spento sdb, tranne la notte, mandandogli il giusto
segnale: vedi man hdparm, opzione -Y) una soluzione possibile è il raid1
software (con mdadm): i due dischi sono l'uno la copia dell'altro, se uno
dei dischi si rompe il raid1 sopravvive e resta usabile mentre lo
ripristini sostituendo il disco rotto, e in condizioni normali il sistema
guadagna reattività (aumenta la velocità di lettura).

Tuttavia il raid NON è un backup: dal tuo punto di vista il rischio
principale è quello di una cancellazione di dati rilevanti, per bug del
software o errore umano, che naturalmente interesserebbe tutto il raid,
quindi entrambi i dischi, con perdita probabilmente irreversibile.

Se vuoi fare un raid, bene: ma devi almeno backuppare a parte i dati
tuoi, quelli più importanti (immagini, video, scritti etc.). Il supporto
di backup (chiavetta usb, disco esterno, serie di dvd) dipenderà
soprattutto da quanto spazio occupano questi dati.

Altrimenti abbandoni l'idea del raid, e usi sdb per un backup. Non è il
massimo usare un disco interno per il backup: sbalzi di corrente,
cortocircuiti, alimentatori o altre robe che vanno a donnine, e il backup
può partire col sistema. Io non ho mai visto dischi morire, tranne in un
caso: ma in quel caso, nel giro di un minuto, tre dischi su quattro che
stavano in un pc sono letteralmente bruciati, con fumata bianca al
seguito.

Per il backup puoi usare software come rsync o unison.

Prima di tutto pensaci un po' su, e decidi che cosa preferisci.
--
Bye, Lem
Ceterum censeo ISLAM esse delendum
_____________________________________________________________________
Non sprecare i cicli idle della tua CPU. Usali per qualcosa di utile.
http://orbit.psi.edu/ http://www.worldcommunitygrid.org/index.jsp
http://boinc.berkeley.edu/projects.php
Max
2010-11-02 11:11:13 UTC
Permalink
Post by Lem Novantotto
Ciao,
su sda, c'è tutto il sistema operativo diviso in varie partizioni. Su
sdb vorrei avere la stessa sistuazione di sda in modo che se sda si
rompesse potrei staccare sda e partire con sdb.
A me basterebbe anche fare una prima clonazione totale e poi
sincronizzare solo una partizione quella che contiene i dati ovvero /u
Per i soli obiettivi che hai descritto, e visto che i due dischi sono
entrambi interni e sempre connessi all'alimentazione (salva comunque la
possibilità di tenere spento sdb, tranne la notte, mandandogli il giusto
segnale: vedi man hdparm, opzione -Y) una soluzione possibile è il raid1
software (con mdadm): i due dischi sono l'uno la copia dell'altro, se uno
dei dischi si rompe il raid1 sopravvive e resta usabile mentre lo
ripristini sostituendo il disco rotto, e in condizioni normali il sistema
guadagna reattività (aumenta la velocità di lettura).
Tuttavia il raid NON è un backup: dal tuo punto di vista il rischio
principale è quello di una cancellazione di dati rilevanti, per bug del
software o errore umano, che naturalmente interesserebbe tutto il raid,
quindi entrambi i dischi, con perdita probabilmente irreversibile.
Se vuoi fare un raid, bene: ma devi almeno backuppare a parte i dati
tuoi, quelli più importanti (immagini, video, scritti etc.). Il supporto
di backup (chiavetta usb, disco esterno, serie di dvd) dipenderà
soprattutto da quanto spazio occupano questi dati.
Altrimenti abbandoni l'idea del raid, e usi sdb per un backup. Non è il
massimo usare un disco interno per il backup: sbalzi di corrente,
cortocircuiti, alimentatori o altre robe che vanno a donnine, e il backup
può partire col sistema. Io non ho mai visto dischi morire, tranne in un
caso: ma in quel caso, nel giro di un minuto, tre dischi su quattro che
stavano in un pc sono letteralmente bruciati, con fumata bianca al
seguito.
Per il backup puoi usare software come rsync o unison.
Prima di tutto pensaci un po' su, e decidi che cosa preferisci.
Per il backup non ci sono problemi perchè c'è gia un Tape Dat che mi fa
le copie.
Quello che chiedevo è:
Siccome ho la necessità di poter ripartire "relativamente" subito in
caso di guasto del disco, vorrei clonare il disco principale sda su sdb
e poi magari una volta clonato, aggiornare (sincronizzare) solo la
partizione dei dati "/u", niente di più. Non vorrei nemmeno discutere
del perchè non ho utilizzato un raid1.

Quindi la mia domanda è:
come clonare sda su sdb? (da fare 1 sola volta)
Come mantenere sincronizzate le partizioni /u di sda e /u di sdb punto.

Grazie
Max
Lem Novantotto
2010-11-02 11:48:19 UTC
Permalink
Post by Max
come clonare sda su sdb? (da fare 1 sola volta)
Puoi usare Clonezilla, una distribuzione live. È fatta apposta.
Parti con quella, poi cloni da sda a sdb. Fine. Riavvii il sistema.
http://clonezilla.org/clonezilla-live/
Post by Max
Come mantenere
sincronizzate le partizioni /u di sda e /u di sdb punto.
Scheduli con cron un mount && rsync && umount.

Ipotizzando che la partizione da montare sia /dev/sdb3,
metti in /etc/crontab qualcosa come:

00 03 * * * root mount /dev/sdb3 /mnt && rsync -v -a --delete /u /mnt && umount /dev/sdb3

Vedi i man per controlli, dettagli e aggiustamenti.
--
Bye, Lem
Ceterum censeo ISLAM esse delendum
_____________________________________________________________________
Non sprecare i cicli idle della tua CPU. Usali per qualcosa di utile.
http://orbit.psi.edu/ http://www.worldcommunitygrid.org/index.jsp
http://boinc.berkeley.edu/projects.php
Max
2010-11-03 13:55:35 UTC
Permalink
Post by Lem Novantotto
Post by Max
come clonare sda su sdb? (da fare 1 sola volta)
Puoi usare Clonezilla, una distribuzione live. È fatta apposta.
Parti con quella, poi cloni da sda a sdb. Fine. Riavvii il sistema.
http://clonezilla.org/clonezilla-live/
Post by Max
Come mantenere
sincronizzate le partizioni /u di sda e /u di sdb punto.
Scheduli con cron un mount&& rsync&& umount.
Ipotizzando che la partizione da montare sia /dev/sdb3,
00 03 * * * root mount /dev/sdb3 /mnt&& rsync -v -a --delete /u /mnt&& umount /dev/sdb3
Vedi i man per controlli, dettagli e aggiustamenti.
Grazie!!!
Proprio quello che mi serviva.

Grazie

Max

Max_Adamo
2010-11-02 11:21:09 UTC
Permalink
Il giorno Tue, 02 Nov 2010 11:03:27 +0100
Post by Max
Post by Lem Novantotto
Post by Max
Salve,
vorrei se è possibile, mettere in cron qualcosa che ogni notte mi
clonasse sda su sdb.
Sì con riserva: dipende da che cosa c'è su sda e sdb. ;)
A parte gli scherzi: ma sei sicuro di voler fare proprio questo, una
clonazione del raw device? O vuoi fare un backup o una
sincronizzazione di qualche filesystem, o di parte di qualche
filesystem?
Ciao,
su sda, c'è tutto il sistema operativo diviso in varie partizioni.
Su sdb vorrei avere la stessa sistuazione di sda in modo che se sda
si rompesse potrei staccare sda e partire con sdb.
usa qualcuno dei tool di ubuntu basati su rsync.
back-in-time (per il quale credo che devi aggiungere il repository)
deja-dup (che fa già parte dei repository)
--
Wikipedia Admin: "wikipedia non è un blog"
Iosif Stalin: "i compagni hanno scambiato il partito per un circolo di
discussione"
Continua a leggere su narkive:
Loading...